FORMAZIONE

Formazione del personale nell'ambito dei servizi della formazione professionale assume un ruolo di rilievo, per una migliore gestione dei rapporti

CLOUD HR PORTAL - Riduzione delle tempistiche

Sempre al tuo fianco per fornirti in tempo reale tutte le informazioni inerenti alla tua azienda

SICUREZZA SUL LAVORO

Consulente tecnico di parte (C.T.P.)

ELABORAZIONE PAGHE E CONTRIBUTI

Elaborazione e conservazione libro unico del lavoro, Controllo e presentazione documenti e moduli contributivi/ fiscali per facilitare la gestione del personale

I Clienti

Scopri la loro soddisfazione

Servizi professionali

Contattaci per ricevere un preventivo

DICONO DI NOI

Le nostre News

Novità dal mondo GEPS

Resta sempre aggiornato sui cambiamenti alle normative, le novità in materia di diritto del lavoro, le scadenze e i pagamenti.

MAG 24

Decreto Coesione, D.L. n. 60 del 2024, nuovi sgravi contributivi per i datori di lavoro che assumono lavoratori under 35, donne svantaggiate e lavoratori over 35 nelle zone ZES

Il decreto Coesione, D.L. n. 60 del 2024, prevede tre nuovi sgravi contributivi per i datori di lavoro che assumono lavoratori under 35, donne svantaggiate e lavoratori over 35 nelle ZES. Nuove agevolazioni diverse tra loro che presentano però dei punti in comune: lo sgravio contributivo è temporaneo e non strutturale e riguarda le assunzioni […]

Leggi tutto

MAG 24

Restituzione NASpI in precedenza anticipata per cessazione attività Corte Costituzionale

La Corte Costituzionale, con sentenza n.90 del 20 maggio 2024, interviene in materia di restituzione dell’indennità NASpI in precedenza anticipata per avvio di attività poi cessata. La fattispecie in oggetto muove dalla contestazione di una persona la quale, dopo aver chiesto l’integrale anticipo del trattamento di NASpI spettante per avviare un’attività imprenditoriale di ristorazione, si è […]

Leggi tutto

MAG 23

Natura del preavviso e rinuncia da parte del datore di lavoro in caso di dimissioni

La Cassazione Civile Sezione Lavoro, con sentenza 14 marzo 2024, n. 6782, ha stabilito che, ritenuto che l’istituto del preavviso adempie alla funzione economica di attenuare per la parte che subisce il recesso le conseguenze pregiudizievoli della cessazione del contratto e attesa la natura obbligatoria del preavviso, la rinuncia da parte del datore di lavoro […]

Leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto termini e condizioni derivanti dalla sottoscrizione.

Usiamo MailChimp come nostra piattaforma di automazione del marketing. Inviando questo modulo, l'utente riconosce che le informazioni fornite verranno trasferite a MailChimp per l'elaborazione in conformità con la loro politica sulla Privacy Policy e Termini e condizioni. Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di annullamento dell iscrizione nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci alla mail info@geps.it.